Immagine-canva-grafica-guida-articoli-BLOG--

Guida tutorial Canva

❝ Hai bisogno di realizzare grafiche social, poster, infografiche ma non sai usare Photoshop? Tranquillo c’è Canva.

Canva da diverso tempo è diventato un tool gratuito indispensabile per i professionisti che lavorano nella comunicazione, sia online che offline. Si tratta di una piattaforma online che permette di fare grafica praticamente a tutti. Con questo brevissimo tutorial di Canva scopriremo le sue principali funzioni.

A differenza di PhotoShop, Canva è un programma di grafica molto intuitivosemplice da usare e molto veloce da capire.

Si può scegliere un layout di partenza sul quale poi apportare personalizzazioni quasi infinite. Perché la sua ricca gallery mette a disposizione font molto belli, icone, linee, banner e tanto altro ancora…

Dopo essersi iscritti è possibile scegliere da una lista di formati disponibili ed aprire un progetto. Sarà poi sufficiente salvarlo sul sito per averlo sempre a propria disposizione per ogni ulteriore modifica.

Canva-grafica-guida-tutorial

Chiunque lavori nella comunicazione potrà scoprire con quanta facilità e comodità è possibile creare:

  • Social Media & Email Headers
  • Materiale di Marketing promozionale
  • Blogging & eBooks
  • Advertising per le piattaforme più utilizzate
  • Poster e Inviti
  • Biglietti da visita

dgmarketing-tutorial-guida-canva-(02)Perfetto per i Social Media Manager grazie ai Social Media Posts, layout già ottimizzati con le giuste “social size“:

 

  • Social Media Posts
  • Twitter Post
  • Pinterest Graphic
  • Instagram Post
  • Facebook Post
  • Tumblr Graphic

 

dgmarketing-tutorial-guida-canva-(03)La cosa che rende Canva uno straordinario asso nella manica è la possibilità di personalizzare aggiungendo una serie di elementi:

  • Font particolari e dal design accattivante
  • Banner e Linee di molte tipologie, dei colori che desideriamo
  • Infografiche
  • Grafici

Per quanto mi riguarda la funzione che più ho apprezzato è quella di poter “importare” delle immagini dal proprio pc.

 

In questo modo è possibile utilizzare un’immagine scelta da noi, ed iniziare a personalizzarla. 

I formati già a disposizione non sono vincolanti; è possibile inserire nel parte “use custom dimensions” il formato che desideriamo in pixel oppure in millimetri.

Alla fine di ogni lavoro sarà possibile salvare il file creato in diversi formati, sia in alta definizione per la stampa che in png per l’utilizzo su siti web e social network.

canva-grafica-guida-tutorial

Non tutte le immagini che si trovano su Canva sono free. Alcune hanno una licenza “a uso singolo” dove si potrà spendere un dollaro per usarle una volta sola.

 Sul sito c’è un Tutorial Canva che ti guiderà passo passo.

Oppure puoi vedere sul canale YouTube di Canva il Tutorial che hanno realizzato.

Ovviamente Canva non può sostituire un grafico, però quando abbiamo bisogno di qualcosa smart in tempi rapidi sarà la nostra salvezza.

Ti è chiara questa breve guida tutorial di Canva?

Allora adesso serve solo un pò di immaginazione, al resto ci pensa Canva. ✎

Condivisioni

Comments

comments

Daniele Gregori |Formatore e Web Marketing Specialist | LinkedIn

Comments are closed

Condivisioni